D’ora in poi solo Ecoprocess per Bauce

In questa news parliamo di

BAUCE TRI.MA SRL

Guarda il profilo dell'azienda →

Il nuovo brand aziendale identifica le macchine più sostenibili.

Leader nelle tecnologie per la pressatura e l’asciugatura delle pelli, Bauce ha presentato al mercato la nuova messa a vento in continuo MVC-4S Versus.

La novità più importante è data dalla nuova motorizzazione elettrica, anziché idraulica, che consente un sensibile risparmio sui consumi energetici (-20%) e anche sulla manutenzione e i consumi di olio (-75%). La macchina riporta il nuovissimo brand aziendale Ecoprocess che d’ora in poi contrassegnerà i modelli più sostenibili progettati dall’azienda veneta che in questo ambito vanta anche la certificazione Targa Verde di Assomac.

La nuova messa a vento in continuo, disponibile in varie taglie da 1.800 a 3.500 mm, è frutto di un condensato di conoscenze aziendali di oltre 45 anni nel comparto specifico ed offre un’elevata qualità di asciugatura ed un incremento della superficie della pelle. Lavora in tre diverse modalità: fianco-fianco, culatto-testa, mezzine.

Il nuovo design è caratterizzato da un gruppo di cilindri a lame con diametro più grande per una maggiore apertura, da motori più potenti e la possibilità di effettuare tre passaggi sotto i cilindri a lame sulla parte più rugosa della pelle.

La macchina soddisfa i requisiti di Industria 4.0 e può essere tele-assistita facilmente dalla casa madre.

“Dopo un anno molto difficile, finalmente il mercato internazionale è ripartito e gli ordini non mancherebbero – ha commentato durante la fiera l’imprenditrice Sabrina Bauce -. Il vero problema ora sono gli aumenti delle materie prime e la difficoltà di approvvigionamento di alcuni componenti. Tutto ciò rappresenta un freno alla ripresa che crea molta incertezza riguardo alle prospettive di lavoro future”.