La Multiplex Contact 4.0 di Anzani, un trasportatore che sfrutta al meglio Industria 4.0

In questa news parliamo di

ANZANI Machinery

Guarda il profilo dell'azienda →

È un sistema per montaggio e finissaggio calzature con stazioni di fermo carrelli, software di tracciamento della produzione e per l’autoregolazione dei trattamenti termici.

Il nuovo trasportatore a più piani messo a punto da Anzani, derivato e adattato per una linea di montaggio e finissaggio calzature dal già collaudato sistema sviluppato per la gestione ottimizzata di una linea di cucitura, si pone 3 obiettivi principali: la gestione ottimale di una produzione mista, l’eliminazione di tempi vuoti, il tracciamento completo della produzione.

Il MULTIPLEX CONTACT 4.0 è un trasportatore a catena motorizzata, dotato di stazioni di fermo carrelli, a cui è possibile abbinare un tunnel di trattamento termico su ogni piano (umidificazione, stiratura, essiccazione colla, stabilizzazione a freddo). 

Un sistema che sfrutta al massimo le possibilità di Industria 4.0 grazie a un software di gestione che consente di impostare il tempo standard di ogni operazione, per poi rilevare i tempi effettivi di produzione, oltre a impostare i parametri del trasportatore e delle macchine collegate ad esso. 

COME FUNZIONA
Nel punto di carico della manovia, un operatore seleziona su computer l’articolo da inserire su ogni carrello. In questo modo il software assegnerà i tempi standard a ogni operazione e setterà i parametri delle macchine di trattamento termico, associati al singolo carrello, permettendo cosiÌ l’autoregolazione delle macchine stesse e l’impostazione automatica dei tempi standard nelle singole postazioni. Il carrello, giunto automaticamente alla prima postazione, viene messo in attesa grazie a una stazione di fermo, e i carrelli che sopraggiungono si fermano in accumulo, grazie a un sistema di sgancio dalla catena, montato sul carrello stesso. L’operatore con una leggera spinta, sposta il carrello dalla stazione di fermo alla stazione di lavorazione, consentendo al software di identificare di che carrello si tratta e di registrare il tempo di produzione della singola operazione, che viene stoppato, una volta che l’operatore termina il lavoro e daÌ una leggera spinta al carrello, che si aggancia nuovamente alla catena di trasporto, per passare quindi alla fase successiva. 

VANTAGGI
MULTIPLEX CONTACT 4.0 è adatto per i calzaturifici che si confrontano con una produzione mista, ovvero piccoli quantitativi per tanti modelli differenti. In questi casi si producono più articoli contemporaneamente ed è consigliato l’utilizzo di più piani, raggruppando articoli con lavorazioni simili su ogni piano. Si otterrà così la massima efficienza, poiché le lavorazioni rapide non saranno vincolate alle lavorazioni più complesse. Grazie alle stazioni di fermo, gli operatori potranno lavorare su più piani, nel caso svolgano un’operazione rapida, mentre, nel caso di un’operazione più complessa, si assegnerà un operatore per ogni piano. Inoltre, soddisfa le esigenze di chi necessita un controllo effettivo delle fasi di produzione, fornendo il tracciamento completo della produzione, in maniera automatica. Infine, l’autoregolazione dei trattamenti termici in base all’articolo presente sul carrello, garantisce un trattamento mirato e differenziato in base alla tipologia di calzatura, fornendo cosiÌ una garanzia di qualità. L’autoregolazione dei trattamenti termici, inoltre, permette di ottimizzare al meglio il consumo di energia e ridurre l’impatto ambientale della linea.