SC Costruzioni Meccaniche lancia la PLATEPRESS 600 CPS

In questa news parliamo di

S.C. COSTRUZIONI MECCANICHE S.R.L.

Guarda il profilo dell'azienda →

Una nuova Pressa a stampare con cambio pallet in grado di aumentare notevolmente la produttività.

Le presse a stampare, di solito, non sono particolarmente brillanti per la loro produttività, ma ora SC Costruzioni Meccaniche srl ha allestito la PLATEPRESS 600 CP, corredata di un sistema di cambio a 2 pallet, che consente di aumentare notevolmente la produzione oraria, ponendo in ombra i tempi morti di carico/scarico delle pelli. Alternativamente, ciascuno dei due operatori scarica e carica le pelli sul proprio piano pallet, mentre l’altro piano pallet è in fase di stampa. La macchina è dotata di un PLC di controllo a sicurezza intrinseca che gestisce l’intero ciclo di lavoro e la fase di cambio piastra. L’impianto oleodinamico sovradimensionato e lo scambiatore di calore aria/olio permettono l’utilizzo su tre turni di lavoro (24 ore/giorno). La macchina, oltre alle dotazioni standard di mercato, vanta alcune soluzioni innovative, volte alla sicurezza e al confort dell’operatore, quali barriere optoelettroniche, barriere fisiche a discesa automatica, protezioni laterali antintrusione. La facilità e velocità di lavoro sono le sue peculiarità.

Caratteristiche salienti

  • Struttura portante in acciaio ad alta resistenza interamente controllata con ultrasuoni. 
  • Piano di lavoro mm 1370(fronte) x 800. Sono possibili allestimenti con altre misure a richiesta.
  • Cilindro di pressione a grande diametro in acciaio.
  • Sollevamento rapido a bassa pressione tramite cilindri esterni con elevata velocità di salita. 
  • Pompa oleodinamica con controllo digitalizzato e programmabile della pressione per limitare il consumo energetico e il riscaldamento dell’olio.
  • Scambiatore di calore aria/olio per il controllo di temperatura dell’impianto oleodinamico.
  • Fissaggio pneumatico della piastra di stampa per agevolare il cambio rapido della stessa. 
  • Piano superiore riscaldato con temperatura controllata su 3 zone indipendenti.
  • Interfaccia operatore con touch-screen 10″ a colori. 
  • Predisposizione per la teleassistenza su tutte le funzioni della macchina.
  • Dispositivo frontale di protezione mani e corpo con barriere optoelettroniche più barriera fisica a discesa automatica.