Le macchine Fratelli Alberti sono tutte 4.0

In questa news parliamo di

FRATELLI ALBERTI SRL

Guarda il profilo dell'azienda →

Anche le macchine accoppiatrici e le spaccapelli si aggiornano, mentre fa la sua comparsa un nuovo tavolo per macchine scarnitrici con motore superaspiratore.

La FRATELLI ALBERTI è punto di riferimento tra i produttori di macchine per l’industria della pelle, reinterpretando continuamente una tradizione di eccellenza artigiana italiana di oltre 75 anni di storia. A guidare l’azienda alcuni valori chiave: passione, attenzione ai collaboratori, all’ambiente e all’efficienza energetica, e al continuo miglioramento.

Tra gli investimenti principali messi in campo di recente vanno menzionati quelli destinati al ripensamento del processo e all’ammodernamento dei macchinari per la produzione delle note lame a tazza, così da giungere a un importante incremento della capacità produttiva.

Proseguendo nel processo di innovazione iniziato nel 2021, Fratelli Alberti punta sulla tecnologia 4.0 anche per l’edizione 2022 di Simac Tanning Tech. In fiera saranno protagoniste le macchine accoppiatrici della linea AP, utilizzate per accoppiare, tramite pressa a caldo, diversi materiali preincollati. Sono le nuove versioni 4.0 delle vecchie COMBI, migliorate a livello di struttura e di efficienza.

A seguire, anche le spaccapelli FAV verranno sottoposte all’aggiornamento 4.0 così da rendere l’intera gamma prodotti di Fratelli Alberti aggiornata agli standard di ultima generazione. Un nuovo tavolo per le macchine scarnitrici con motore superaspiratore sarà la seconda novità presentata in fiera. Il nuovo tavolo consente una maggiore efficienza in fase di aspirazione, la possibilità di inserire un filtro che risolva definitivamente il problema degli scarti accumulati in fase di lavorazione, e offre maggiore sicurezza avendo carter di protezione dedicati per le parti meccaniche in movimento.