ZÜND: D3, taglio pelli in linea ad alta produttività

D3, evoluzione del modello G3, è una macchina utilizzata su più fronti, sia in ambito tessile che tecnico, tra cui la pelletteria. Una macchina a 3 zone con area di carico, area dotata di sistema di acquisizione sia automatico che interattivo, e area di taglio. Tutte le zone sono servite da un unico nastro trasportatore […]

ZÜND: DIVA, sistema digitale di acquisizione pelli

Il sistema consente di rendere più efficienti le operazioni preparatorie al taglio nonché di gestire al meglio le produzioni delocalizzate rispetto al magazzino materiali. L’operatore marca le zone qualitative così come i difetti ed esegue un nesting manuale, oppure interattivo o automatico. Nel caso di volumi importanti può essere effettuato uno scan-to-stop che permette ti […]

VOLONTÈ SYSTEM CONVEYOR: Nastri trasportatori per le industrie calzatura e pelletteria

Nastri trasportatori di produzione italiana per il settore calzaturiero studiati ad hoc per le necessità dei clienti.  Ampia ed affidabile gamma di trasportatori, per calzaturifici e pelletterie, da utilizzare nei reparti giunteria, montaggio, finissaggio, nonché tunnel da applicare sui trasportatori, in grado di agevolare operazioni di aspirazione, dopo incollatura, essicazione, riattivazione colla, raffreddamento.  Studiati per […]

TECNO 2: T3000, pressa per la garbatura di sottopiedi

Pressa per la garbatura di sottopiedi con estrazione automatica e nastri di trasporto per una produzione di circa 3000 paia in 8 ore di lavoro. La pressatura/garbatura dei sottopiedi avviene in modo alternato e un doppio movimento degli stampi superiori agevola il bloccaggio dei sottopiedi Il fermo posteriore è regolabile per facilitare il posizionamento del sottopiede. La […]

S.P.S. Tecnologia Meccanica: Sistemi PLC per un maggior controllo e sicurezza

Tutte le macchine automatiche per applicare ornamenti, minuterie e forature, vengono equipaggiate con un sistema PLC che consente un maggior controllo della macchina, una maggior sicurezza e una gestione ancor più precisa dei sistemi di anti-infortunistica a bordo macchina.  Il sistema PLC permette anche di semplificare la regolazione del sistema pneumatico costituito da molte valvole […]

SEIT: Evoluzione della laseratura del sottopiede

Importante salto in avanti nella laseratura dei sottopiedi. Il processo viene automatizzato, reso più affidabile e meno dipendente dall’operatore. Un sistema di scansione 3D, basato su un brevetto depositato da SEIT nel 2019, permette di scansionare in tempo reale ogni singolo pezzo e riadattare i file di lavorazione in base al pezzo scansionato. Questo processo […]

R.A.M.: Migliorato il rapporto qualità prezzo delle macchine da cucire automatiche

Introdotta la tecnologia di trasporto del pallet a bracci alternati per offrire al mercato una alternativa a prezzo minore mantenendo la qualità tipica della azienda. La testa resta fissa e viene movimentato il pallet. Il pannello a bordo macchine consente di intervenire sul programma di lavoro e modificarlo. Per una cucitura perfetta anche nei punti […]

PRISMA TECH: Icad3D+ integra il render di Blender e nuovi strumenti di collaborazione

All’interno di Icad3D+ si impostano pochi semplici parametri e in maniera automatica e trasparente viene sfruttato il potente motore di render di Blender per ottenere immagini di qualità. Nuovi sviluppi nella piattaforma Workspace integrata con Icad3d+ per la collaborazione tra i gruppi di lavoro aziendali. Presentata in anteprima anche l’integrazione con la Wacom Cintiq per […]

ORMAC: Rotor 142 RC Ribattitrice e cardatrice anche per materiali pesanti

Ribattitrice cardatrice brevettata con doppia testa per lavorazioni sequenziali indipendenti. Diamantatore spazzola, puntatore ottico per la programmazione e touch screen con visualizzazione grafica del percorso di lavoro. La classica spazzola a fili metallici per la cardatura può essere sostituita da una Fresa Invidia in grado di asportare materiali pesanti e difficili.

OMAC: Forni ed essicatori efficienti ed ergonomici

Presentata anche la nuova linea di forni ed essicatoi. L’operatore può aprire e chiudere con un semplice movimento del piede. Tutti i parametri sono controllabili in tempo reale e regolabili dal touch screen. Ogni zona può essere regolata in maniera indipendente.