Galli – Overmec evolve il suo sistema di visione per incollaggio automatico

In questa news parliamo di

Galli S.p.A.

Guarda il profilo dell'azienda →

La Vision XL nasce a partire dai suggerimenti dei clienti e dalle loro necessità. Un sistema evoluto che cura l’efficienza, la perfezione della lavorazione, e la salute degli operatori.

A partire dalla fine del 2020, Overmec®, azienda specializzata nella produzione di macchine per l’incollaggio, diventa brand ufficiale e parte integrante della Galli S.p.a.®. 
Grazie a tale acquisizione, oltre a completare il portafoglio prodotti offerto, viene ulteriormente accresciuto il know-how tecnologico, permettendo lo sviluppo di nuove soluzioni hi-tech.

L’ultima evoluzione, la Vision XL, riguarda il suo sistema di visione per incollaggio automatico. Un modello derivato da un precedente tecnologico già sul mercato, e migliorato grazie a moltissimi accorgimenti, prima fra tutti l’area di lavoro maggiorata (1000×800 mm).

Una macchina con visione ottica che permette di rilevare in automatico la sagoma dei pezzi, di andare a tracciare con un sistema Cad il percorso di incollaggio, quindi acquisire il pezzo e disegnare il percorso di incollaggio, in automatico o in modalità manuale. Preparata la macchina non resta che avviarla e permetterle di lavorare in autonomia, anche su sagome fra loro diverse e posizionate sul tavolo di lavoro allo stesso tempo. La macchina le riconosce e applica per ciascun pezzo il perfetto incollaggio corrispondente.

Della Vision XL è stato migliorato anche il sistema di filtrazione grazie all’introduzione di filtri a cartuccia, dalla superficie aspirante molto maggiorata, e motori brushless che incrementano il volume di aria gestito dalla macchina, pur assicurando una rumorosità ridotta e contenuta rispetto agli aspiratori standard.

Altra caratteristica fondamentale capace di trasformare le prestazioni della macchina è l’introduzione di alcuni optional, come le pese elettroniche per monitorare il quantitativo di colla all’interno dei serbatoi (l’operatore è facilitato nel controllo della macchina e viene avvertito per tempo quando si avvicina il momento della sostituzione). O come i sensori di flusso che monitorano la quantità di colla erogata sul pezzo. Una necessità sempre più pressante che consente uno standard di precisione elevato nella produzione dei manufatti di alto livello e la possibilità di misurare con certezza i quantitativi di colla utilizzati.

La macchina è anche dotata di doppia pistola per permettere sia incollaggi perimetrali di precisione, come anche piccoli incollaggi in pieno e di un sistema di pulizia ugelli automatico. Una caratteristica che la rende molto versatile e flessibile rispetto ai vari cambi di lavoro che sempre più le produzioni debbono gestire. 

Infine, Galli Overmec punta con decisione sulle tecnologie legate a Industria 4.0, tanto da sviluppare un software proprietario che permetterà di fungere da hub per tutti i vari macchinari, per comandarli a distanza e fornire assistenza, anche predittiva.