ALIS di CTC: precursore della tracciabilità globale della pelle

In questa news parliamo di

CTC

Guarda il profilo dell'azienda →

L’Istituto Tecnologico di riferimento per la filiera della pelle francese ha presentato, alla scorsa edizione di Simac a Milano, la sua innovativa tecnologia ALIS – Sistema di identificazione automatica della pelle.

A Simac a Milan lo scorso settembre, CTC ha presentato ALIS (Sistema di identificazione automatica della pelle), una rivoluzionaria soluzione tecnologica che permette di seguire la completa tracciabilità di ogni singolo pellame. ALIS, infatti, Identifica l’origine di ogni singola pelle e ne ricostruisce, passo dopo passo, l’iter durante tutto il processo di trasformazione, dalla pelle grezza al prodotto finito. Si tratta, quindi, di un sistema precursore della tracciabilità globale del materiale in pelle e come tale capace di rispondere alle molteplici sfide richieste di CSR (benessere dell’animale, impatto ambientale del prodotto/processo, deforestazione, qualità della pelle ecc.)

ALIS è composta da due funzioni complementari: ALIS Marking & ALIS Reading. ALIS Marking contraddistingue, segnandola, il materiale grezzo, fino al “cuore” della pelle, con un sistema di marcatura laser con CO2 ad alta potenza, che imprime il codice identificativo univoco associato a ciascun animale (cod applicabile in Europa e Nord America). Questa marcatura può essere eseguita su tutti i tipi di pelli (bovini di grossa taglia, bovini) dal collo del bovino, sia allo stadio di pelle fresca grezza o salata. Il sistema di marcatura è stato progettato e brevettato per resistere ai processi di trasformazione della pelle.

ALIS Reading, invece, è lo strumento industriale che garantisce la lettura automatica e sicura di segni e imperfezioni, attraverso un sistema di acquisizione con telecamera e all’utilizzo di algoritmi di Intelligenza Artificiale. Il processo di acquisizione delle informazioni, relativo alla qualità e all’origine di ogni skin, avviene in modo completamente automatico e consente la condivisione di informazioni tra i diversi settori e processi, dall’allevamento al prodotto in pelle finale.

I vantaggi della tecnologia ALIS sono: la presenza di dispositivi autonomi, che si adattano ad ambienti industriali umidi e salini, quindi integrabili alle linee di produzione esistenti; operazioni di marcatura e lettura tempestivi, quasi contemporanei al processo produttivo; viene garantita la sicurezza dell’operatore perché i fumi sono aspirati alla fonte, con copertura di protezione e coibentazione del flash laser.

ALIS assicura un’accurata conoscenza dell’origine delle materie prime e di tutta la filiera, nonché il miglioramento e controllo della qualità della pelle. È uno strumento in linea con i temi della CSR, ovvero la conoscenza dell’impatto ambientale e sociale del prodotto e dei processi industriali e garantisce la catena di approvvigionamento e la piena soddisfazione delle aspettative del cliente/committente.